Dettaglio Notizia

14.12.2017
Categoria: CFP, Lavoro rurale

CFP "Territori spezzati" (deadline 31 gennaio)


Il Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali dell'Università di Siena e il Centro Italiano per gli Studi Storico-Geografici promuovono il convegno di studi dal titolo Territori spezzati. Cause e conseguenze della decrescita demografica e dell'abbandono nelle aree interne in Italia dall'Unità ad oggi, che si svolgerà a Siena dal 24 al 26 maggio 2018.

Il convegno si propone di creare un’occasione di conoscenza e di riflessione interdisciplinare in grado di elaborare contenuti e strumenti di ricerca utili ad analizzare alcuni dei principali temi collegati al fenomeno dello spopolamento e degli abbandoni delle aree rurali e montane, in una prospettiva geo-storica aperta al contributo delle altre discipline interessate, con finalità, per quanto possibile, applicative. Scopo del convegno è dunque quello di dar vita ad un incontro tra studiosi e ricercatori appartenenti alla geografia storica e a tutte quelle discipline che studiano il territorio in un’ottica storica volta all’utilizzazione politico-sociale dei risultati della ricerca, con lo scopo specifico di comprendere cause e conseguenze della frequenza e dell’intensità di questo processo.

Gli studiosi interessati possono inviare proposte di contributo entro il 31 gennaio 2018, seguendo le indicazioni della call.