Federico Creatini

 

Posizione e istituzione di appartenenza: Dottorando presso l’Università degli studi di Bergamo

 Indirizzo postale: Via del Bambolo 5/A, Donoratico (LI); cap: 57022

 Indirizzo email: fcreatini@hotmail.it

 

Professione: Dottorando

 

Schematico CV: Laurea triennale in Storia presso l’Università di Pisa (2012, relatore, prof. Franco Andreucci). Laurea magistrale in Storia e Civiltà presso l’Università di Pisa (2015, relatori prof. Luca Baldissara e dott. Gianluca Fulvetti) con una tesi dal titolo: Per un quadro del conflitto sociale in Lucchesia. Il caso della Cucirini Cantoni Coats. Dottorando da ottobre 2015 presso l’Università degli Studi di Bergamo con un progetto di ricerca dal titolo: Dalla laguna a Marghera. Chiesa veneziana e conflittualità sociale negli anni del patriarca Roncalli. Collaboratore presso l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Lucca e la Fondazione Papa Giovanni XXIII di Bergamo. 

 

Interessi di ricerca: Chiesa e questione operaia; storia del lavoro e della conflittualità sociale; storia economica; storia del lavoro in provincia di Livorno (Piombino); storia dell’Italia repubblicana.

 

Pubblicazioni principali:

 

 1. Note su una città a bassa conflittualità, in Lucca 1946. Ricostruzione e formazione di un’identità politica, P. Finelli - M. Manfredi (a cura di), Pacini Fazzi Editore, Lucca 2015, pp. 65-94.

 

2. Problemi e prospettive di ricerca sull’episcopato veneziano di A. G. Roncalli, in «Ioannes XXIII», 2/5 (2017), pp. 153-168.

 

3. La Cgil e l’analisi della fabbrica alla fine degli anni Cinquanta. La Federazione lucchese del PCI e la Cantoni, in «Toscana Novecento», portale di storia contemporanea, 2015.

 

 

Ricerche in corso: La mia ricerca di dottorato si occupa di ricostruire le modalità operative della Chiesa veneziana degli anni Cinquanta di fronte alla questione sociale e operaia di Porto Marghera.