Dettaglio

28.05.2018
Categoria: Riviste

«Workers of the World Journal», n.9 (2018)


Segnaliamo l'uscita dell'ultimo numero del «Workers of the World Journal» (maggio 2018, n.9), lavoro di rilievo che centra la sua attenzione su vari aspetti del «globalised capitalism». Alla stesura del volume hanno contribuito studiosi del calibro di José Babiano, membro della Fondazione 1° de Mayo, e Javier Tébar, dell'Università Autonoma di Barcelona - Fondazione Cirpiano García, autore di un'interessante analisi sul sindacalismo nell'era della globalizzazione. La sezione miscellanea racchiude anche un saggio di Jesper Hamark (Università di Göteborg, Svezia) sugli scioperi e le serrate svedesi nella prima metà del XX secolo. Il numero, a breve disponibile anche sulla pagina dell'Università di Duisburg-Essen, è già interamente scaricabile qui.