Ai margini degli imperi - Società Italiana di Storia del Lavoro

Dettaglio Notizia

02.05.2018
Categoria: Libri

Ai margini degli imperi


Il nuovo libro di Alessandro Stanziani è dedicato alle trasformazioni del lavoro nell’Oceano Indiano, nel subcontinente e in Africa orientale attorno e dopo l’abolizione della schiavitù. Attraverso lo studio più approfondito di casi come quelli del Congo francese e delle isole Mascarene, svolto in archivi di tribunali, piantagioni, polizia…, si apre una prospettiva dal respiro globale sul lavoro negli imperi: vi si accavallano le frontiere del lavoro libero e del lavoro coatto, dell’amministrazione coloniale e dello sfruttamento, le contraddizioni del liberalismo classico inglese e francese, le reciproche influenze tra il centro imperiale e le sue periferie.

Alessandro Stanziani, Labor on the Fringes of Empire. Voice, Exit and the Law, Palgrave Macmillan (Palgrave Series in Indian Ocean World Studies), 2018, pp. XIII-334 (qui l'indice)