Dettaglio

Storia sociale e storia contemporanea: da Davide Tabor e Daniela Adorni un nuovo invito a riflettere

|   Letture

Da Davide Tabor e Daniela Adorni una proposta per riflettere sul rapporto tra storia sociale e storia contemporanea.

Da Davide Tabor e Daniela Adorni arriva un interessante progetto per la costruzione di un percorso di riflessione sul rapporto tra storia sociale e storia contemporanea. Di seguito, la loro proposta e il loro invito a contribuire:

«Gentilissime, gentilissimi, care socie, cari soci. Daniela Adorni e io - anche in collaborazione con Contesti. Rivista di microstoria - vorremmo tentare di costruire un percorso di riflessione sul rapporto tra storia sociale e storia contemporanea negli ultimi decenni (in generale e nel caso italiano), in forme e modalità da definire. L'idea è dar vita a una discussione aperta e puntuale sollecitata, promossa e organizzata da studiosi (non soltanto storici) ed enti interessati ad affrontare tale questione disponibili a dar vita anzitutto a una rete e a gruppi che si incarichino di strutturare, programmare e gestire il dibattito e di immaginare i modi del suo svolgimento, cercando anche di ragionare sulle tendenze, sulle potenzialità e sui limiti della storia sociale oggi. Pensiamo, insomma, a un piccolo "cantiere" che vorremmo far partire "dal basso" grazie al contributo di studiose e di studiosi pronti a discutere e a prendersi cura delle diverse possibili fasi. Inviamo queste poche righe per invitare chi fosse incuriosito e interessato dalla proposta, seppur generica in questa formulazione, a contattarci privatamente senza intasare le liste di discussione: 

davide.tabor@unito.it

daniela.adorni@unito.it

L'intento, in questo momento, è verificare il grado di attenzione al tema, sondare eventuali disponibilità e valutare così le forme possibili per avviare questo dibattito.

Cordiali saluti, DavideTabor e Daniela Adorni».

Indietro