Andrea Rapini

Cognome: Rapini

Nome: Andrea

Posizione e istituzione di appartenenza: Università di Modena e Reggio Emilia

 

Indirizzo postale: Piazza San Domenico 5, 40124, Bologna

Indirizzo email: andrea.rapini@unimore.it

 

Professione: Ricercatore universitario

 

 

PROFILO “STORICO”

 

 

- Schematico cv 

Nel 1998 mi sono laureato in Storia contemporanea all’Università di Bologna e dal 1999 al 2003 ho svolto il dottorato di ricerca in Storia del movimento sindacale all’Università di Teramo. Successivamente sono stato borsista della “Fondazione Salvatorelli”, visiting researcher presso la Bibliothèque de Documentation International Contemporaine dell’Università Paris X e borsista del network ESSE (Pour un Espace des Sciences Sociales Européen). Dal 2004 al 2007 sono stato ricercatore postdoc dapprima all’Università di Teramo e poi in quella di Bologna. Dal 2007 sono ricercatore a tempo indeterminato presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Per due anni (2013-2015) sono stato visiting researcher presso l’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi e tra il settembre 2017 e il febbraio 2018 chercheur résident all’École Française di Roma.

Sono abilitato dal 2013 per la posizione di professore associato in Storia contemporanea.

 

- Interessi di ricerca (nel corso dell'intera carriera) 

Storia del lavoro; Storia dei saperi di governo; storia della storiografia, storia e memoria dell’antifascismo.

 

- Tre pubblicazioni principali

1) Andrea Rapini, Antifascismo e cittadinanza. Giovani, identità e memorie nell'Italia repubblicana, Bologna, Bononia University Press, 2005.

2) Andrea Rapini, La nazionalizzazione a due ruote. Genesi e decollo di uno scooter italiano, Bologna, Il Mulino, 2007.

3) Andrea Rapini, Lo Stato sociale, Bologna, Archetipo, 2010.

 

- Ricerche in corso 

Storia sociale della scienza dell’amministrazione

 

- Pubblicazioni recenti in tema di storia del lavoro 

1) Andrea Rapini, “Attori, spazi e saperi della riforma sociale in Italia durante la Grande Guerra”, Passato e Presente, n. 99, 2016, pp. 59-86.

2) Andrea Rapini, “Can Peasants Make a Revolution? Colonialism, Labour, and Power Relations in Pierre Bourdieu’s Algerian Inquiries” , International Review of Social History, n. 61/3, 2016, pp. 389-421

3) Andrea Rapini, The History of the Vespa. An Italian Miracle, London, Routledge, 2018 (awaiting publication)