Edizioni SISLav

Luigi Dal Pane e la storia del lavoro in Italia

Viene inaugurata da Luca Mocarelli la collana 'Argomenti'. Nell'intervento, scaricabile gratuitamente dal sito di NDG, si intende evidenziare l’apporto fornito da Dal Pane alla storia del lavoro, soffermandosi in particolare sul suo contributo più rilevante, quella Storia del lavoro in Italia.

Bandi

Bando di dottorato sul welfare aziendale in Ansaldo (scadenza 28 settembre)

Il Dottorato in Storia, Storia dell'Arte e Archeologia dell'Università di Genova, nell'ambito di una convenzione tra il Dafist (Dipartimento Antichità, Filosofia e Storia) e la Fondazione Ansaldo, mette a bando una borsa di dottorato, su un progetto dal titolo "L'evoluzione del welfare aziendale...

SISLav

Una sezione dedicata a Franco Ramella

La Società ha deciso di dedicare a Franco Ramella uno spazio per dar conto della ricchezza del suo lavoro, profondamente innovativo e tuttora fonte di ispirazione per la migliore storia sociale...

Letture

«Socíetés Contemporaines», 121/1 (2021)

Segnaliamo il nuovo numero della rivista «Socíetés Contemporaines», pubblicato da la Presses de Sciences Po e concentrato su "Santé au travail et santé environnementale: une cause commune?".

 

Decenni di politiche del lavoro promosse in nome della flessibilità e di tagli alla spesa pubblica hanno indebolito sia lo Statuto dei lavoratori, sia il sistema sanitario nazionale. Il diffondersi della pandemia da Covid19 all'inizio del 2020, pur nella sua tragicità, sembrava tornare a dar risalto a questi temi:.. [continua]

Media

Luglio-agosto 2021

past > work > future

Un ciclo di incontri realizzato ad aprile 2021 per approfondire gli scenari e le prospettive del lavoro in Piemonte, per comporre un quadro conoscitivo e interpretativo aggiornato...[continua]

La traiettoria biografica di un Joseph Conrad marinaio – ancor prima che scrittore – accompagna il lettore de Les métamorphoses du travail contraint fin dalle prime pagine. Il suo viaggio attraversa un mondo di frontiere mobili tra libertà e coercizione, che il libro indaga con accuratezza storica, culminando...[continua]

La SISLav non esiste senza il contributo e le idee dei suoi soci. Solo i soci hanno diritto a ricevere gratuitamente i volumi delle edizioni SISLav, a partecipare ai gruppi di lavoro o a costituirne di nuovi. Ecco come diventare socio o rinnovare l'iscrizione.

Invia le tue segnalazioni e proposte per il sito a sistolaweb(at)gmail.com.
Per richieste relative alla società scrivere a storialavoro(at)gmail.com